Crea sito

Convitto. Attivata piattaforma podcast, incontri on line su Jitsi Meet

Abbiamo attivato una piattaforma con audio trasmissioni a cadenza periodica. Una sorta di podcast rivolto ai convittori del Celletti, udibili da chiunque, con consigli, aiuti e supporto educativo. In attesa del primo messaggio audio che spetta al coordinatore, in coda a questo articolo troverete il collegamento (link) al podcast (l’audiotrasmissione) numero zero di prova.
Jitsi Meet
La piattaforma che usiamo per incontri personalizzati privati, oltre ai canali tradizionali (telefono, whatsapp) è quella di Jitsi, usufruibile sia da app su telefonino che da sito web su personal computer. Si tratta di una stanza pubblica on line dove educatori e convittori possono ritrovarsi previo appuntamento. Il nome della stanza sarà convittocelletti seguito da un numero di quattro cifre che di volta in volta comunicheremo via telefono o whatsapp. Quindi, ad esempio il numero della stanza potrà essere convittocellettiXXXX e l’appuntamento on line potrebbe essere il giorno martedì 17 alle ore 16:00 e così via…
Lezioni a distanza
Fin quando l’andamento dei contagi si manterrà alto è difficile per tutte le scuole organizzare lezioni in presenza. Non esiste una data certa di rientro ed anche l’organizzazione dei laboratori risulta difficile. Controlliamo sempre sul sito della scuola le comunicazioni ufficiali e non ci scoraggiamo, andiamo avanti sempre. La Campania è zona rossa da qualche giorno: si sta tentando di scoraggiare lo stazionamento davanti ai locali pubblici, che comunque restano aperti per l’asporto e gli spostamenti nei mezzi pubblici e nelle auto private, ricorrendo a forme di lavoro a distanza in tutta la pubblica amministrazione e dove possibile nelle aziende private.
Il nostro Convitto
Il convitto Celletti è vivo e pronto a riaccogliere in qualsiasi momento i convittori, quando le condizioni di salute pubblica lo consentiranno. Gli spazi ampi del convitto, la possibilità di arieggiare, la capienza delle camere ridotte a solo due convittori, consentono di poter dire a pieno titolo che il convitto Celletti è pronto ad essere considerato un convitto free-Covid. Il problema sono i contagi durante gli spostamenti, quando rientriamo a casa il fine settimana nei bus, nelle classi. Dovremmo stare sempre in convitto, anche il sabato e la domenica, vivere in una sorta di bolla, ma questo non è possibile; ma sarà possibile rientrare in sicurezza in futuro! Un caro saluto a tutti da parte degli educatori.

Clicca sul Play per il podcast

Sotto il link facebook con il video a cura della sezione Convitto Femminile per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 2020

Link: Clicca qui per vedere il video su Facebook